home | centro di documentazione sulla cooperazione e l'economia sociale
via Mentana 2
40126 Bologna
Tel. 051.231313
Fax. 051.6561934
scrivici una mail
mail 
IL CENTRO PROGETTI RISORSE NEWS EDITORIA UNIVERSITA' LINK MAPPA

Home > Legislazione > Regionale > Liguria

«

pagina precedente

 LIGURIA

La Regione Liguria, attraverso a L.R. n. 2 del 3/01/1980 "Incentivazione e sviluppo della cooperazione", attua iniziative volte alla "promozione, sviluppo, qualificazione e assistenza delle cooperative". A tal fine, la legge in oggetto ha istituito la Consulta regionale della cooperazione ed ha previsto contributi annuali per gli organi regionali di rappresentanza. La L.R. n.23 del 1/6/1993 "Norme di attuazione per la promozione e lo sviluppo della cooperazione sociale" definisce le politiche e gli strumenti regionali e prevede: misure di promozione, sostegno e sviluppo della cooperazione sociale; modalità di raccordo con i servizi socio-sanitari, le politiche attive del lavoro e la formazione professionale; istituzione dell'Albo regionale delle cooperative sociali, ecc. Le cooperative sociali e i loro consorzi, regolarmente iscritti all'Albo regionale, possono beneficiare del contributo a valere sulla Misura 3.4 (Sostegno economia sociale), sottomisura B (Aiuto alle imprese sociali) del Docup Obiettivo 2. Sono ammissibili programmi di investimento finalizzati a migliorare i servizi alla persona ed alla collettività, e ridurre l'inoccupabilità di soggetti con difficoltà di inserimento. L'aliquota dell'imposta regionale sulle attività produttive (IRAP), è determinata nella misura del 3% per le cooperative sociali e loro consorzi iscritte nell'albo regionale. Nei confronti dei consorzi di cooperative sociali l'aliquota ridotta si applica a condizione che essi abbiano la base sociale formata per il cento per cento da cooperative sociali (L.R. n.20 del 7/05/2002, "Legge finanziaria 2002"). Nell'ambito della L.R. n.41/1995 "Disposizioni in materia di promozione occupazionale", sono previsti interventi di sostegno delle iniziative di autoimpiego e di autoimprenditoria indirizzati anche alle cooperative. Opportunità per lo sviluppo imprenditoriale nelle aree depresse regionali sono offerte dagli aiuti della Misura 1.1 per la creazione d'impresa, prevista dal Docup Obiettivo 2. Il finanziamento riguarda gli investimenti iniziali per PMI di nuova costituzione, singole o associate, anche in forma cooperativa, nei settori dell'industria, dell'artigianato, del commercio, del turismo, dei servizi alla produzione e del terzo settore. In tema di valorizzazione e riqualificazione delle imprese turistiche della regione localizzate nelle aree Obiettivo 2 e Phasing out, le cooperative e le società consortili formate da cooperative (rientranti nella definizione di PMI) possono ottenere delle agevolazioni finanziarie. Le agevolazioni consistono in contributi in conto capitale fino al 40% di spese che possono riguardare il recupero di immobili di particolare valore storico-ambientale, servizi informatici e telematici, arredi, logo, marchi di servizio e di distribuzione commerciale. La Regione con dgr n. 622 del 14/6/00, ha approvato le disposizioni attuative per la concessione di queste misure agevolative previste dal Programma regionale attuativo (Pra). Con L.R. n.32 del 30/10/1998 "Interventi strutturali a favore della cooperazione agricola", possono essere concessi, a favore di cooperative agricole, contributi in conto capitale nella misura massima del 55% delle spese ammissibili per la realizzazione, la ristrutturazione, l'ampliamento e l'acquisto di strutture destinate alla raccolta, conservazione, lavorazione, trasformazione, vendita di prodotti agricoli, nonché per l'acquisto di attrezzature, macchinari ed impianti. Il 7 luglio 2003 è stata approvata la nuova legge regionale di settore,  Interventi per la promozione e lo sviluppo della cooperazione , che ha sostituito quella emanata nel lontano 1980.

Testi di legge:
  • Regione Liguria
  • Fonte: SERENA BITOSSI, FRANCESCA GIUSTI, Legislazione regionale in materia di cooperazione in Rivista della Cooperazione , n. 1, 2003 pp. 130 - 158.

legge regionale n. 21/2003



pagina per la stampa

HOMEPAGE IL CENTRO