home | centro di documentazione sulla cooperazione e l'economia sociale
via Mentana 2
40126 Bologna
Tel. 051.231313
Fax. 051.6561934
scrivici una mail
mail 
IL CENTRO PROGETTI RISORSE NEWS EDITORIA UNIVERSITA' LINK MAPPA

Home > Temi cooperativi > Pensatori Italiani > Camillo Prampolini

«

pagina precedente

 Camillo Prampolini (1859-1930)

In questo articolo, il reggiano Camillo Prampolini, si interroga sulla battuta d’arresto della cooperazione nella sua provincia alla vigilia della Grande Guerra. In particolare analizza i rapporti tra movimento cooperativo e socialismo (o socialismi, dato che guarda alle varie sfaccettature del riformismo), e ne deduce la necessità di curare meglio gli aspetti formali della gestione organizzativa dei sodalizi. In sostanza, la cooperazione sarebbe un mezzo per il graduale compimento del socialismo, e non una semplice “palestra” per la classe lavoratrice, in attesa di un crollo del sistema capitalista, come volevano le teorie massimaliste.

La cooperazione e il socialismo. L’esperimento di Reggio Emilia
, in «Critica sociale», anno XXIII, n. 14, 16-31 luglio 1913.


pagina per la stampa

HOMEPAGE IL CENTRO