home | centro di documentazione sulla cooperazione e l'economia sociale
via Mentana 2
40126 Bologna
Tel. 051.231313
Fax. 051.6561934
scrivici una mail
mail 
IL CENTRO PROGETTI RISORSE NEWS EDITORIA UNIVERSITA' LINK MAPPA

Home > Oltre i confini > Cronologia > dal 1989 al 1998

«

pagina precedente

 dal 1989 al 1998

1989 L’amministrazione dell’ICA e l’emerito direttore Robert Beasley sottoscrissero un rapporto intitolato Banca Mondiale e Mondo delle Cooperative con lo scopo di valutare e pianificare progetti e attività future che coinvolgessero le cooperative. Il WOCCU entrò a far parte della lista delle organizzazioni non governative della ILO. Il primo congresso sulle piccole e medie imprese, comprese le cooperative, fu organizzato dall’UNIDO, Organizzazione per lo Sviluppo Industriale delle nazioni Unite. La Commissione Centrale dell’ICA tenne il suo incontro per la prima volta in Asia, a Nuova Delhi.

1990
L’ICA fondò un ufficio regionale per l’America Centrale nei Caraibi a San Josè, in Costa Rica; esso fu in seguito rinominato ufficio regionale delle Americhe. A Budapest, in Ungheria, fu tenuta una conferenza dell’ICA sui "Nuovi Ruoli delle Cooperative nei Paesi dell’Europa Centro-orientale”. Una conferenza sponsorizzata dall’ICA sulle cooperative industriali artigianali fu tenuta in Africa orientale (Abidjan, Costa d’Avorio) e America Latina (Montevideo, Uruguay). Le cooperative finlandesi fondarono il Centro Finlandese per lo Sviluppo Cooperativo per assistere e coordinare i progetti cooperativi nei paesi in via di sviluppo. La UNIDO organizzò a Mosca un simposio internazionale su “Il Ruolo del Movimento Cooperativo nello Sviluppo Economico ed Industriale”. Le Nazioni Unite dichiararono il 1990 Anno Internazionale dell’Alfabetizzazione. L’ICA propose a varie cooperative del mondo di sviluppare programmi di alfabetizzazione da far rientrare nei corsi formativi ordinari, per collaborare al raggiungimento di una maggiore alfabetizzazione mondiale per il 2000. Fu fondata, con la collaborazione dell’Università di Duesto di Bilbao, l’Associazione Internazionale per le Legislazioni Cooperative. La prima Conferenza degli Amministratori per l’Asia ed il Pacifico fu tenuta a Sydney, in Australia. Le discussioni riguardarono le strategie di collaborazione tra cooperative e governi, lo stato delle cooperative negli anni ’90 e lo sviluppo dello scambio intra-cooperativo nella regione. La terza Conferenza Ministeriale Cooperative Africane fu tenuta a Nairobi, in Kenya. Furono adottate risoluzioni per supportare gli sforzi dell’Ufficio Regionale per lo Sviluppo Cooperativo, migliorate le condizioni dei mezzi formativi nella regione ed esaminata l’adeguatezza della legislazione cooperativa. L’ICA aprì una sede temporanea regionale a Buenos Aires, in Argentina. La Inter-COOP aprì un ufficio a Budapest, in Ungheria, per facilitare lo scambio tra i 10 Paesi europei associati, Israele ed il Giappone. A Praga, Repubblica Ceca, fu tenuto un Seminario Internazionale sulla Legislazione Cooperativa sponsorizzato dall’ICA. In Svezia l’ICA e la cooperativa svedese KF organizzarono una Conferenza Internazionale sull’Ambiente. Con la collaborazione dell’ICA si tennero due incontri dei leader cooperativi dei Paesi dell’Europa centrale e orientale; furono analizzate le varie strategie rispetto alla nuova situazione socio-politica di questi Paesi. In Guatemala fu tenuta la prima Conferenza Cooperativa Regionale Americana su “La Cooperazione Internazionale e lo Sviluppo Cooperativo”.

1991
 Il WOCCU tenne a Madison, in Wisconsin, un Forum Internazionale sulle Società di Credito. Il tema del forum era “La Dimensione Economica, Sociale e Politica del Movimento Internazionale delle Società di Credito”. L’ICA sottoscrisse un programma di supporto per le cooperative nei Paesi dell’Europa centrale e orientale, con l’aiuto di varie organizzazioni di Belgio, Gran Bretagna, Giappone e Svezia e dei Paesi soci del WOCCU. Nelle Honduras fu tenuta una Conferenza dal titolo “Le Donne e la Cooperazione”; essa coinvolse circa 400 cooperatrici donne provenienti dall’America centrale e caraibica. Fu fondata EURESA, una compagnia  nata dall’unione di varie cooperative di assicurazione del Belgio (Prevoyance sociale), Francia (MACIF), Italia (UNIPOL) e Svezia (Folksam), con la funzione di assistere le cooperative di assicurazione dei Paesi dell’Europa centrale e orientale. A Lisbona, in Portogallo, fu tenuto il primo Seminario Cooperativo per Paesi di Lingua Portoghese; furono discusse le varie esperienze cooperative sei sette paesi di lingua portoghese.

1992
Alla Conferenza delle Nazioni Unite su Ambiente e Sviluppo di Rio de Janeiro fu tenuto anche un seminario cooperativo; le attività includevano la presenza di uno stand dell’ICA al Global Forum degli NGO e la pubblicazione di numeri speciali della rivista ICA News che trattavano tematiche ambientali. La seconda Conferenza degli Amministratori Cooperativi dell’Asia e del Pacifico fu tenuta a Jakarta, in Indonesia; le discussioni riguardarono “le strategie di collaborazione tra cooperative e governi per lo sviluppo cooperativo”. Il trentesimo Congresso dell’ICA fu tenuto a Tokyo, in Giappone, per la prima volta fuori dall’Europa. I maggiori temi trattati furono i valori alla base della cooperazione, l’ambiente, lo sviluppo sostenibile e le strutture dell’ICA. In seguito all'appoggio del segretario generale dell’ONU, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite adottò un rapporto su “Lo Stato ed il Ruolo delle Cooperative alla luce delle Nuove Tendenze Economiche e Sociali”. Lo stesso rapporto indicava la celebrazione di una Giornata Internazionale delle Cooperative per il centenario dell’ICA nel 1995. A Città del Messico fu tenuto un incontro consultivo delle organizzazioni associate all’ICA delle Americhe per preparare l’implementazione delle nuove strutture dell’ICA; fu organizzata anche un assemblea regionale delle Americhe. WOCCU, ICA e ILO organizzarono un progetto di lavoro per fornire l’opportunità di condividere le esperienze sullo sviluppo delle società di credito nei Paesi dell’Europa centrale e orientale. A Tokyo fu tenuto un Seminario Cooperativo Internazionale Giovanile che discusse i temi della pace mondiale e dell’ambiente. Il Centro Imprese Cooperative Americane aprì una sede a Praga, con l’obiettivo di fornire assistenza tecnica, formazione e opportunità di scambio tra le cooperative americane e quelle Polacche, Ungheresi e Cecoslovacche. A Ginevra fu tenuto un Seminario Internazionale su “La Proprietà Cooperativa e la Privatizzazione”, sponsorizzato dall’ICA. A Varsavia, in Polonia, fu sponsorizzata dalla Commisione di Ricerca dell’ICA la Conferenza Internazionale su “I Problemi del Movimento Cooperativo nel Mondo Contemporaneo". La terza Conferenza Europea sull’Economia Sociale fu tenuta a Lisbona, in Portogallo. In Messico fu tenuta la seconda Conferenza Cooperativa Regionale Americana su “L’Apertura Economica: la risposta Cooperativa”. Fu fondata una commissione specializzata dell’ICA chiamata ICEO, Organizzazione Internazionale Cooperative Energetiche.
 
1993 Ad Arusha, in Tanzania, fu tenuta la quarta Conferenza Ministeriale Cooperative Africane per l’Africa centrale e meridionale. Fu tenuta la prima Assemblea Generale Biennale dell’ICA (che sostituiva la Commissione Centrale precedente), durante la quale fu stabilita una nuova struttura organizzativa dell’organizzazione. L’incontro, tenuto a Ginevra a settembre, elesse una lista di direttori, che avrebbero preso il posto della precedente Commissione Esecutiva, e confermò la nomina di quattro vice-presidenti per Asia, Africa, Europa ed America. In seguito alla partizione del Paese, i consiglieri dell’Unione Cooperativa delle Repubbliche Federali Ceca e Slovacca si riorganizzarono in due Federazioni Cooperative separate, quella Ceca e quella Slovacca. A Quetzaltengo, in Guatemala, fu tenuta una Conferenza Regionale sponsorizzata dall’ICA su “Le Cooperative dei Nativi e i Diritti Umani”. Nella Repubblica Slovacca fu tenuto un Seminario Internazionale sponsorizzato dall’ICA su “Le Sfide Cooperative nel Mondo Contemporaneo”, sponsorizzato dalla Commissione di Ricerca dell’ICA. A San Salvador fu tenuta la terza Conferenza Cooperativa Regionale Americana su “La Riconversione Produttiva e Competitività Cooperativa”. La quarta Conferenza Economica sull’Economia Sociale fu tenuta a Bruxelles.

1994
La terza Conferenza Cooperativa Ministeriale dell’Asia e del Pacifico fu tenuta a Colombo, in Sri Lanka. Le principali discussioni riguardarono la posizione delle cooperative nella nuova economia orientata al mercato. Furono tenute le varie assemblee regionali dell’ICA per Africa, America, Asia ed Europa. Il COPAC organizzò un forum alla sede delle Nazioni Unite di New York sul tema “Le Cooperative ed il Summit Mondiale per lo Sviluppo Sociale”. Durante l’Assemblea Regionale Europea dell’ICA l’Unione Internazionale Raiffeisen e l’ICA organizzarono un seminario per i Paesi associati. Fu la prima occasione in cui queste due organizzazioni entravano in collaborazione ed entrambe indicarono la loro volontà di trovare ulteriori occasioni per collaborare. Il WOCCU tenne a Cork, in Irlanda, il quarto Forum Internazionale sulle Società di Credito. La sua Unità Operativa Donne per lo Sviluppo tenne contemporaneamente un simposio su “Le Donne e le Società di Credito”. Il presidente dell’ICA Lars Marcus organizzò una conferenza per il 75esimo anniversario della ILO. Egli parlò della stretta collaborazione tra le due organizzazioni e dell’importanza della ILO per il supporto cooperativo. L’ICA e la CIRIEC tennero un “Simposio Internazionale sui Principi Cooperativi nell’Europa Contemporanea” a Siviglia, in Spagna.

1995
Il Summit Mondiale delle Nazioni Unite sullo Sviluppo Sociale fu tenuto a Copenaghen, in Danimarca. Il Dipartimento delle Nazioni Unite per la Coordinazione Politica e lo Sviluppo Sostenibile, insieme all’ICA e al WOCCU prepararono una relazione che sottolineava la rilevanza delle cooperative nelle tematiche del Summit. Il trentunesimo Congresso dell’ICA, che segnò anche il centenario dell’organizzazione, fu tenuto a Manchester, in Gran Bretagna. Furono adottate nuove risoluzioni riguardanti l’identità cooperativa, i principi della cooperazione ed una dichiarazione del movimento verso il ventunesimo secolo. In concomitanza con il Congresso dell’ICA fu tenuto a Loughborough il terzo Seminario Giovanile Internazionale. A Pechino, in Cina, fu tenuta la quarta Conferenza Mondiale sulle Donne. Furono presenti delegazioni di rappresentanti del WOCCU e dell’ICA e fu organizzato un forum su “Le Donne e le Cooperative”. L’ICA rese disponibile il suo sito Web (http:/ica.coop.org) per fornire informazioni sulle cooperative di facile accesso a tutti gli utenti della rete Internet. L’ICA aprì una sua sede temporanea a Sucre, in Bolivia. Fu tenuta la quinta Conferenza Cooperativa Regionale Americana sul tema “Alleanze Strategiche”.
 
1996 Il Forum Continentale sulle Donne nella Cooperazione, sponsorizzato dall’ICA, fu tenuto a San Josè, in Costa Rica, e costituì il primo forum tenuto in America Latina. Fu sviluppata e adottata una “Pianificazione di progetti sull’argomento di Genere”. La quinta Conferenza Cooperativa Ministeriale Africana fu tenuta nelle Mauritius. I partecipanti riaffermarono il loro impegno nel tessere legami regionali e nell’operare con fiducia reciproca. Il Forum Mondiale sull’Alimentazione fu tenuto nella sede generale della FAO a Roma. L’ICA presentò le prospettive del movimento cooperativo e illustrò i contributi delle cooperative nella produzione e distribuzione alimentare, così come il ruolo delle cooperative nel fornire reddito ed impiego, che sono essenziali anche per giungere alla sicurezza alimentare. Furono tenuti tre incontri internazionali sotto gli auspici della Commissione di Ricerca dell’ICA per discutere tematiche di importanza regionale relativi a varie organizzazioni associate: Sistema di Amministrazione e Controllo delle Cooperative (a Nitra, nella Repubblica Slovacca); Innovazione e Cambiamento (a Tartu, in Estonia); Mercato del Lavoro, Disoccupazione e Cooperative ( a Budapest, in Ungheria). A Lima, in Perù, fu tenuto il Forum Continentale su “Le Strategie per lo Sviluppo delle Risorse Umane nelle Cooperative”. La sesta Conferenza Cooperativa Regionale Americana discusse il tema “Globalizzazione: Reti Regionali, Mercati Locali: Strategia Cooperativa”. Nacque come commissione specialistica dell’ICA la ICHO, Organizzazione Internazionale Cooperative Sanitarie.

1997
Il quinto Forum Internazionale sulle Società di Credito del WOCCU fu tenuto a Vanconver, in Canada sul tema “Le diverse voci del coro”. L’ICA tenne a Praga il suo Seminario Europeo su “L’allargamento dell’Unione Europea”. Lo scopo del seminario era sottolineare l’impatto degli ultimi interventi dell’Unione Europea sulle cooperative. La quarta Conferenza di Amministratori e Leader Cooperativi dell’Asia e del Pacifico fu tenuta a Chiang Mai, in Tailandia. I temi principali della conferenza furono lo sviluppo in relazione al genere e lo sviluppo sostenibile. A Bologna fu tenuta la Conferenza Internazionale su “Il Vantaggio Cooperativo e l’Economia Civile”, sponsorizzata dalla Commissione di Ricerca dell’ICA. In Messico si tenne la settima Conferenza Cooperativa Regionale Americana sul tema “Le Cooperative affrontano la Disoccupazione”.

1998
L’ICA garantì la propria posizione di organo consultivo del Consiglio Europeo come Organizzazione Non Governativa Internazionale. L’ICA stabilì a Ginevra il suo Ufficio Regionale Europeo e nominò il primo direttore regionale. L’ICA stabilì al Cairo il suo Ufficio Regionale per il Nord-Africa e i Paesi Arabi e ne nominò il primo direttore regionale. Alcuni rappresentanti delle cooperative del Mar Nero si incontrarono a Varna, in Bulgaria, per discutere su problemi e opportunità reciproche. L’ICA e la FAO firmarono un “memorandum” che identificava ulteriori aree di collaborazione tra le due organizzazioni sulla base dell’importanza dello sviluppo cooperativo. Due conferenze internazionali furono sponsorizzate dalla Commissione di Ricerca dell’ICA: “Management Cooperativo e Bilanci Sociali”, tenuta a Tokyo, e “Valori e Valore Aggiunto nel Contesto Globale” tenuta a Cork, in Irlanda. L’ottava Conferenza Cooperativa Regionale Americana discusse il tema “Cooperative e Commercio, La Faccia Umana dell’Economia”.


pagina per la stampa

HOMEPAGE IL CENTRO